News








Il momento migliore per un check-up della salute di un impianto? Adesso.

Proxima sponsorizza la smart conference sull'iter delle autorizzazione per il settore FV con focus sulle regioni

Entriamo in casa, schiacciamo un interruttore e la luce si accende. Tutto funziona! Quello che vogliamo dire è che è facile dare per scontato il funzionamento di ciò che non vediamo e questo vale anche per un asset importante come un impianto fotovoltaico o eolico.

Anche quando l'impianto sembra funzionare perfettamente, è possibile che stiano nascendo piccoli problemi ai componenti: oggi non intaccano la performance ma domani potrebbero diventare un problema. Per tutti questi motivi, il momento migliore per un check-up delle condizioni di un impianto per la produzione di energia è adesso.

Proxima è a disposizione dei proprietari di impianti per verificare se l'impianto sta davvero dando il massimo.

Inoltre, non c'è motivo di temere procedure complesse e costose per poi scoprire magari che l'impianto è in perfetta salute, infatti il primo controllo può essere effettuato anche in remoto e a partire dalle informazioni che avete già a disposizione. Solo in seguito a questa prima valutazione si può passare alla visita dell'impianto e alla verifica analitica delle sue condizioni con personale certificato e specializzato nell'utilizzo di strumenti per eseguire tutte le operazioni necessarie: dalle termografie ai rilievi delle curve I-V, dalle misure di isolamento a quelle di resistenza.

Scopri i servizi personalizzati di Proxima per il check-up del tuo impianto o contatta subito uno dei nostri professionisti!